Articoli

MASSIMILIANO ROCCI ... STUDIO, CORRETTEZZA E SAVOIR-FAIRE PRESSO "CIGAR MUST" !

  • Stampa

Nella giungla di venditori di sigari che spesso risultano essere un misto tra un imbonitore ed un azzeccagarbugli ci si imbatte anche in persone che fanno del loro lavoro una passione o che trovano lavoro grazie alla stessa.

E’ il caso di Massimiliano, un ragazzone ben piantato che, malgralo la giovane età (è nato nel 1988) riesce a catturare l’attenzione e la fiducia degli acquirenti grazie ai suoi modi gentili ed ad una preparazione al di fuori dal comune.

Chi vi scrive aveva in mente da parecchio tempo di fare quest’articolo … poi per un motivo o per l’altro, e per evitare i soliti stupidi commenti che l’invidia può generare, l’idea è stata posticipata … ora è il momento di dare a “Cesare quel che è di Cesare” in barba agli eventuali soloni della critica !

Come dicevo “Max” ha 33 anni e da circa otto anni lavora con Alain Proietto, proprietario della catena d’oltralpe “Cigar Must”, non un datore di lavoro qualsiasi ma una sorta di “Zio” nel caso del nostro Massimiliano.

Nato a Como, una laurea in ingegneria gestionale, è entrato nel gruppo Free Shop (sempre di Proietto) nel 2009 iniziando ad occuparsi anche di sigari … ed è nata una vera e propria passione che, Alain, da abile imprenditore ha alimentato.

“Mi piacerebbe partecipare a dei corsi – ci confessa – ma per il momento ho fatto il corso più importante … la strada … avendo avuto la fortuna di poter partecipare ad oggi a cinque Festival del Habanos. Non mi reputo un esperto, faccio semplicemente del mio meglio e cerco di aggiornarmi ed apprendere da chi ne sa di più !”

Umiltà, modi gentili, comportamento affabile, Massimiliano tratta con la stessa cura sia chi si appresta a comprare il primo sigaro che il più incallito esperto a caccia di scatole ed anche questo, lasciatemelo dire, è quello che fa la differenza !

“La fortuna ed il vantaggio che ho avuto io è stato quello di incontrare nella mia vita un datore di lavoro come Alain, grazie a lui sono stato nelle piazze più importanti del mercato dei Sigari Avana, ho conosciuto e trattato con i più grandi collezionisti e venditori … e poi L’Avana … mi sembra di vivere un sogno a volte !”

Impegnato in tutti i negozi del gruppo gestisce anche gli eventi di Cigar Must ed ha il privilegio di occuparsi della collezione privata di Alain Proietto.

Caro Massimiliano … Alain è stato sicuramente il tuo mentore regalandoti una passione ed insegnandoti un mestiere, ma se tanti, e non solo chi scrive, pensano che tu sia valore aggiunto per Cigar Must vuol dire che c’hai messo del tuo applicandoti ed apprendendo !

Ma ora un consiglio : continua così, vola basso e resta umile … e vedrai quante altre soddisfazioni ti toglierai !

Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti. L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser. privacy policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information