Translation

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Japanese Portuguese Russian Spanish

IL SIGARO AVANA SECONDO SALVATORE PARISI

Un libro che trasmette emozioni e che tutti gli appassionati dovrebbero avere nella propria "libreria fumosa".

Autore : salvatore PARISI

Edizioni : ACTA

Pagine : 175

Copertina : Rigida

Copyright : 2010

Prezzo di copertina : 80 €

L'opera di Parisi va oltre il sigaro avana, descrive tutto il mondo che lo circonda ed oltre ...il vero e proprio Parisi-pensiero.

Si tratta di un volume che trasmette tutta la passione di uno dei collezionisti e conoscitori di sigari avana più importanti al mondo.

Avendo la fortuna di conoscerlo di persona ho fatto il gioco delle cinque domande :

Quando hai deciso che era arrivato il momento di scrivere un libro sui sigari avana ?

Gli amici, ed in particolare i soci del club Ubi maior, continuavano ad invitarmi insistentemente perchè io scrivessi un libro che raccontasse la mia storia ed il mio rapporto con il sigaro avana ... ma non solo ... da lì è nato il titolo.

In quattro e quattr'otto è nata quest'opera scritta veramente a braccio ... dopo 30 anni d'amore con questo meraviglioso manufatto ho dato la mia visione, il mio Vangelo.

Cosa credi abbia di diverso dagli altri libri ?

Non mi piace parlare degli altri, posso solo dire che il mio libro ha una visione completamente personale, non a caso è diviso in due parti e tutte e due rispecchiano il mio personalissimo pensiero.

Oltre ai tuoi viaggi nell'Isla (più di 60 ad iniziare dal febbraio 1996) quali altri posti ritieni siano stati importanti per la tua formazione sigarofila ?

Sicuramente l'incontro con Davidoff e la successiva amicizia è stato l'amplificatore delle mie conoscenze. Comunque il mondo del sigaro della "vecchia Europa", da Londra a Ginevra, dalla Spagna alla Francia. Dal 1979 al 1996 nel mio mondo del sigaro ha dominato l'Europa, era un mondo diverso, non esistevano i club, ma il rapporto diretto con i negozianti come Davidoff, Gerard, Grisel ...

 Tra i personaggi del mondo sigarofilo che hai conosciuto, quale ha ampliato di più le tue conoscenze ?

Sicuramente Omar Castro, è lui che mi ha fatto capire il sigaro a Cuba. Poi il maestro Gianfranco Plenizio ... nel 1983 feci carte false per poterlo conoscere, quando ci riuscii nacque una forte empatia, è stato il mio primo punto di riferimento. naturalmente anche Zino Davidoff che mi contaggiò grazie al suo amore per i sigari.

Cosa consigli ad un neofita ?

Fumare di tutto per costruirsi un proprio palato, qualsiasi modulo e di qualsiasi marca, solo così ci si può costruire un proprio palato e dalla conoscenza scegliere quello che soggettivamente si preferisce. Il gusto è soggettivo ... il buongusto no, è frutto d'esperienza.

 

 



Latest Tweets

Unable to get latest tweets at this time.

Newsletter

Cerca nel sito

Venerdì, Novembre 27, 2020

Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti. L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser. privacy policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information