Translation

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Japanese Portuguese Russian Spanish

VEGAS ROBAINA "FAMILIAR" DEL 1999

Nei miei frequentissimi viaggi di lavoro mi capita spesso di passare a trovare amici con i quali condividere una serata assaporando un sigaro cubano o visitare le tabaccherie di zona alla ricerca di qualche rarità ... quando sono dalle parti di Padova spesso la visita è ben ricompensata !

Marco, oltre che essere il proprietario di una delle tabaccherie più fornite del Veneto, è anche un amico, e lo dimostra ogni volta che ci si incontra.

Su queste pagine abbiamo avuto modo di parlare de "La Bottega del Fumatore" in questo articolo, nella tabaccheria, oltre che trovare una grande scelta di sigari cubani ottimamente conservati nel walkin humidor, spesso si trovano delle vere e proprie "chicche" introvabili e d'annata !

Mi è capitato di passare da Marco ultimamente e, malgrado il "tempo tiranno" di condividere con lui quattro chiacchere sulla nostra passione.

Tra un'anticipazione di serate organizzate (se siete nei paraggi di Padova vi consiglio di mettervi in lista per uno dei suoi prossimi eventi) ed in pratica l'inventario delle particolarità "nascoste" nella sua stanza delle meraviglie l'occhio mi è caduto su 4-5 scatole veramente interessanti !

Conservazione dei sigari ottimale come la costruzione degli stessi ... aromi ancora persistenti malgrado l'età ... si, i Familiar di Robaina hanno decisamente attratto la mia attenzione.

La scatola, proveniente d'oltremanica, aveva stampato sul retro il "NETAGIDOCU", sistema per verificare la produzione dei sigari utilizzato tra il gennaio e maggio del 1999 (precedentemente, dal 1985 al dicembre 1998 veniva utilizzato il NIVELACUSO, successivamente fu introdotto invece un terzo codice fino al gennaio 2000 quando è entrato in vigore quello attuale).

Esattamente la scatola era del marzo 1999 (ECA CCUT).

Il sigaro che ho fumato, e per il quale ringrazio Marco per il gradito omaggio, si presentava con una costruzione ed un tiraggio perfetti.

Decisamente soave nel primo tercio, procedendo con la fumata i sentori sono aumentati sprigionando aromi fruttati fino ad arrivare all'ultima parte della stessa dove la potenza sprigionata era abbastanza forte.

Cenere bianca e molto friabile, caratteristica di un sigaro di una certa età.

Nel corso della fumata non ho dovuto riprendere la combustione.

Nel complesso un sigaro vigoroso che ho fumato fino a scottarmi le dita !

Se vi capita di passare alla "Bottega" di Marco vi consiglio di accaparrarvene uno ... se ancora lo trovate !

 

Latest Tweets

Unable to get latest tweets at this time.

Newsletter

Cerca nel sito

Martedì, Giugno 18, 2019

Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti. L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser. privacy policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information