Translation

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Japanese Portuguese Russian Spanish

I "KALANERA" PROTAGONISTI A SANREMO D.O.C. CON UNA CANZONE SUI SIGARI !

Da Aprilia a Sanremo con la voglia di portare buona musica. Hanno "osato" con una canzone di amore verso i sigari ... ed hanno avuto ragione ... il resto verrà da sé ! (IL VIDEO DELLA CANZONE E' AL TERMINE DELL'ARTICOLO)

I Kalanera , band di Aprilia (Roma) con esperienza di live in numerose piazze e locali del Lazio, con il coraggio di reinventarsi grazie alla versatilità dei generi da loro proposti, dal Pop-Rock al Folk, dal Twist al Reggae senza dimenticare il Crossover (Pop lirico).

La loro storia nasce nel 2012, quando ancora si chiamavano Jean David.

Da quel momento la strada è stata lunga e dura ma non priva di riconoscimenti.

Dal premio “Un bosco per Kyoto” ricevuto in Campidoglio dal Ministero per l’Ambiente, fino al Premio Canzone d’autore nel concorso “Maremusica” tenutosi ad Anzio.

Ed ora ce l’hanno fatta a portare la loro musica d’autore su uno dei palchi più famosi e ambiti del territorio nazionale, quello del Palafiori di Sanremo.

Quasi per gioco hanno partecipato alle selezioni per la manifestazione “Sanremo D.O.C.”, parallela alla kermesse che tutti conosciamo, che dà la possibilità ad artisti emergenti di far conoscere il loro repertorio, sono stati scelti insieme ad altri otto partecipanti tra circa duemila concorrenti.

Hanno deciso di portare una canzone fuori dagli schemi, ironica, in stile reggae-ska, che parlasse con molti doppi sensi dell'amore verso i sigari e dell'odio per le sigarette ... per questo il titolo "odio le bionde" !

Abbiamo fatto qualche domanda a Gianluca Marino, autore delle canzoni oltre che tastierista e voce :

Se doveste descrivervi per far conoscere la vostra personalità ed il vostro repertorio come immaginate di presentarvi al pubblico?

Innanzitutto ci piace ciò che facciamo, e questa è la base di partenza per qualsiasi attività si voglia intraprendere. Suoniamo e componiamo sempre con la voglia di divertirci e appassionarci ed è proprio per questo motivo che, amando tutti i generi musicali, abbiamo scelto di non attestarci su di uno standard per avere visibilità immediata. Forse abbiamo scelto la strada più difficile da percorrere per arrivare al successo. Spesso infatti si parte dall’esecuzione di cover di artisti famosi per farsi conoscere. Noi abbiamo preferito proporre i nostri lavori perché crediamo che il successo sia parallelo alla passione. Senza la seconda il primo non potrebbe esistere.

Parliamo di Sanremo D.O.C, come è nata l’idea di partecipare e che cosa avete pensato non appena avete saputo di essere stati selezionati?

L’idea ci è venuta così per caso, ad Ottobre 2014, in un momento in cui stavamo riorganizzando internamente il nostro gruppo creando nuove collaborazioni. Sanremo D.O.C, insieme a Sanremo Lab e Sanremo Web, è una manifestazione parallela alla famosa gara canora, che seleziona artisti completamente indipendenti i quali presentano canzoni d’autore, insomma, canzoni “di origine controllata”.

A Dicembre la chiamata … e che soddisfazione !

Il premio in palio è proprio la partecipazione ad una serata in diretta trasmessa sul canale 931 di Sky e l’inserimento del nostro singolo nel Cd relativo.

E adesso, cosa vi aspettate per il futuro, alla luce di questa esperienza certamente ricca di novità?

Ci aspettiamo semplicemente di conoscere persone nuove ed avere un pizzico di visibilità per proporre i nostri lavori.

In realtà abbiamo già vinto !

Crediamo in quello che facciamo e speriamo che “gli addetti ai lavori” ci notino e siano colpiti dalla passione e dal divertimento che mettiamo nella musica.

Andremo a Sanremo in punta di piedi ma cercheremo di lasciare il segno. Perché non c’è niente di più difficile che fare le cose semplici”.

Come nasce la vostra passione per i sigari avana e quale sigaro preferite ?

Allora … il vero appassionato di sigari sono io, e sono l'autore della canzone.

Io veramente odio le bionde !

Non ho mai, e dico mai, fumato una sigaretta.

Odio "l'odore" (per me è puzza ... non odore) delle sigarette.

Ho iniziato a fumare verso i 30 anni direttamente i sigari.

L'approccio è stato con i toscani, dopo qualche mese mi sono accostato ai cubani.

Diciamo che solitamente, durante la settimana fumo solo toscani.

Per poi "rifugiarmi" nel fumo dei cubani nel fine settimana (anche per motivi di "costo").

Anche in questo sono selettivo ... non amo i sigari caraibici, venezuelani, e di qualsiasi altra zona. Rigorosamente toscani la settimana e soltanto cubani nel weekend o nelle occasioni speciali.

Dei cubani, adoro quasi tutti … di solito fumo Cohiba o Montecristo, però quando vado dal mio "sigaraio" di fiducia, amo parlare, confrontarmi e scegliere di volta in volta consistenze o sapori diversi … sono uno dai gusti definiti : non amo ad esempio caffè corretto o macchiato.

Non amo whisky o rhum con ghiaccio o in cocktail.

Di conseguenza scelgo sempre sigari "tenaci", dal gusto deciso e sopratutto dalla fumata lenta e duratura.

Potete seguire i Kalanera su facebook o sul sito www.kalanera.net

I Kalanera sono:

Gianluca Marino (voce e tastiere ed autore di tutte le loro canzoni)

Sandro Guida (basso)

Luca Borelli (batteria)

Fabio Rossi ( chitarra)

Giulia Buccolini (voce)

Emanuele Ferri (voce)

Paolo Cerrato (voce)

GUARDA IL VIDEO DELLA PERFONMANCE DEI KALANERA A "SANREMO D.O.C."

Latest Tweets

Unable to get latest tweets at this time.

Newsletter

Cerca nel sito

Sabato, Dicembre 14, 2019

Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti. L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser. privacy policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information