SEQUESTRO DI SIGARI CUBANI ALL'AEROPORTO DI TORINO

  • Stampa

La notizia del sequestro da parte della Guardia di Finanza di alcuni sigari cubani ad un Torinese di ritorno da una vacanza a Cuba è stata battuta ieri dalle agenzia di stampa e ripresa da molte testate giornalistiche ...

 

... secondo LA STAMPA "Voleva risparmiare qualche centinaio di euro di dazi doganali, ma gli toccherà pagarne 6 mila di multa. È accaduto al commercialista torinese M. Z., 36 anni, fermato dalla Guardia di Finanza in servizio a Caselle dopo aver ritirato il bagaglio, al rientro da un viaggio a Cuba (via Parigi). Il professionista aveva in valigia 130 sigari cubani, merce per 3 mila e 500 euro. Erano per uso personale, ma dovevano essere comunque dichiarati alla frontiera."

Noi vi ricordiamo i limiti d'importazione per viaggiatore di Sigari da e per l'Unione Europea per i turisti comunitari ed extra-comunitari.

Viaggi all’interno dell’Unione Europea

Tabacco: 800 sigarette o 400 sigaretti o 200 sigari o 1 kg. di tabacco da fumo


Viaggi da/per Paesi extracomunitari

Tabacco: 200 sigarette oppure 100 sigaretti oppure 50 sigari oppure 250 gr.

di tabacco da fumare (per sigaretti si intendono i sigari di peso massimo pari a 3 grammi al pezzo)

 

 

 

Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti. L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser. privacy policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information