Translation

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Japanese Portuguese Russian Spanish

ROMEO Y JULIETA "TACOS" E.L.2018 ... IMPRESSIONI SULLA FUMATA "LIVE"

Ecco il resoconto di Raffa Best della fumata "Live" sul gruppo facebook "Confraternita di SigariAvana.it"!

La scelta del sigaro da fumare per l’evento del 12 luglio 2019 è caduta sul sigaro presentato a Piossasco (TO) il 13 aprile 2019, durante l’evento della “VI Mole di Fumo” tenutosi al Castello dei Nove Merli e che ha suscitato fin da subito buone impressioni.

Le Edizioni Limitate si caratterizzano per le loro vitolas che non appartengono al vitolario standard della marca e per la rigida selezione dei tabacchi (capa, tripa e capote) che vengono invecchiati almeno due anni prima di venire utilizzati.

Inoltre le foglie di capa usate per le Edizioni Limitate vengono selezionate dal piano fogliare più alto, per questo motivo il loro colore è normalmente più scuro della produzione standard.

Il nome Romeo y Julieta, marca di Habanos creata nel 1875 e che trae le sue radici dall’omonima opera di William Shakespeare, ha guadagnato la fama internazionale nei primi anni del XX secolo, grazie alla visione di Don “Pepin” Rodríguez.

Si calcola che nella storia siano state utilizzate più di 20.000 anillas distinte di questo brand, la cui fama deve anche molto a Sir Winston Churchill, uno dei più devoti fumatori di questa marca.

Durante la sua visita a La Habana nel 1946, il suo nome non solo venne usato per diverse anillas, ma diede il nome alla viola più conosciuta e che poi divenne da lì anche sinonimo di un formato: il Churchills.

“Tacos Imperiales” (cepo 49, lunghezza 168 mm) è la vitola selezionata per questa attesissima Edizione Limitata 2018. Una vitola storica che risale agli anni 70, un sigaro perfetto per chi ama gustarsi un Habano che offre una lunga complessa evoluzione tipica della marca.

Tutte le foglie con cui sono realizzati i Tacos provengono naturalmente dalle migliori Vegas de Primera di Vuelta Abajo, la zona che è unanimemente considerata il paradiso del tabacco e che è rigorosamente protetta da una D.O.P. a tutela del rispetto del carattere dell’Abano e della sua inconfondibile unicità.

La sera del 12 luglio alle 21,15 diedi il via in diretta all’accensione del manufatto, con questa citazione:

La vita è un viaggio.

Le fermate migliori sono

le persone speciali. DO UFFICIALMENTE IL VIA ALLE FUMATE !!!!!

Ecco infatti apparire in contemporanea immagini da Torino, da Orvieto, da Moneglia, da Roma in solitaria ed in gruppo ... ma anche dallo stadio Olimpico durante un concerto (!!!), da Termoli, da L’Aquila, da Pordenone, da Genova, da Montecassiano (MC) e da altre parti della penisola.

All’inizio della fumata, i primi puff avvertono noce con legno tostato, qualcuno avvisa cuoio, terra con frutta secca, altri un pizzico di pepe con note di caffè.

L’impressione a caldo di Fabio Ventura, presidente del Club “Bacco&Tabacco”: “Interessante i primissimi puff, molto leggeri, ma una buona cremosità del fumo in bocca; cuoio, terra umida e già dai primi puff un finale piacevolissimo di note frutta secca. Sicuramente un sigaro che lascia tanto presagire.” e aggiungeva successivamente: “Scusate ma con questi cannoli portati da un mio amico da Catania sono un abbinamento mostruoso.”

Durante la fumata, in cui abbiamo postato un pò anarchicamente, il secondo tercio ha evidenziato una forza aumentata con buona evoluzione di note più distinte e molto nobili; l’ultimo tercio rimane costante senza grosse sorprese.

Lasciamo spazio anche a Luca Pezzini per darci qualche informazione sulla splendida location da dove ha fumato un gruppo a Roma ed ai “nostri” due Campioni del Mondo, Aurelio Tufano e Giulio Amaturo, che dopo aver partecipato diverse volte alle fumate “Live” da questa volta sono entrati a tutti gli effetti nello staff organizzativo delle stesse!

Questa volta la capitale ha partecipato alla fumata con fumatori ‘in solitaria’ e con un gruppetto di nove appassionati che si sono riuniti per testare una location a dir poco spettacolare.

Stiamo parlando della ‘Cognac Lounge’ dell’Aleph Rome Hotel,5 stelle lusso della Curio Collection dell’Hilton. Hotel storici selezionati per il loro carattere distintivo che li rende inimitabili ed unici nel loro genere.

Forse non servono tante parole … basta guardare le foto e rendersi conto dell’esclusività e dell’eleganza di questa meravigliosa sala che, in futuro, ci ospiterà frequentemente!

Apprezzatissimi gli stuzzichini ed il brindisi di benvenuto che ci sono stati offerti ed ottimi i cocktail serviti a richiesta sfruttando gli sconti previsti mostrando la tessera della nostra Confraternita di SigariAvana.it.

Per quanto riguarda la fumata i nove presenti hanno trovato la costruzione del sigaro eccellente con sapori tipici della marca.

Evoluzione costante che, nell’ultimo tercio, ha sprigionato una potenza maggiore.

Un sigaro pronto e fumabilissimo … ed una lounge nel centro della Città Eterna a disposizione degli appassionati!

Una serata dal clima perfetto ed una Torino vestita a festa hanno caratterizzato una splendida passeggiata tra una chiacchera e l'altra con i presenti. Aurelio, Giulio, Stefano e Walter hanno rappresentato il Puromotivo ed il Cigar Club Collegno. Il sigaro si è subito contraddistinto per una piacevolezza ed una fruibilità alta .

Costruzione impeccabile.

Una capa scura e uniforme, spessa e leggermente ruvida.

Fin dal primo tercio dolcezza e note di caffe e legno.

Con il procedere della fumata alcune impressioni erbacee e balsamiche con un irrobustimento degli aromi leggeri percepiti nel primo terzo.

L'ultimo tercio ha richiesto un po' più di attenzioni per via di una combustione non sempre uniforme.

Grazie ad una degasificazione eseguita alla fine del secondo terzo gli aromi si sono stabilizzati rimanendo soavi , amalgamandosi con gli aromi più pesanti, tipici della parte finale di un sigaro.

Grazie a tale procedura l'irruenza è rimasta nei ranghi 

Fumata positiva e di qualità anche grazie alla "terza dimensione" fatta da una buona compagnia e dalla splendida passeggiata.

Esperienza da ripetere.

Chiaramente c'è stato chi ne ha approfittato per gustare qualcosa da bere o da mangiare ... appuntamento alla prossima fumata “Live” dopo il periodo estivo!

 

 

 

 

 

 

 

Latest Tweets

Unable to get latest tweets at this time.

Newsletter

Cerca nel sito

Lunedì, Dicembre 09, 2019

Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti. L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser. privacy policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information